Su spesa fondi UE Emiliano mente spudoratamente, Puglia indietreggia

Cronaca

Puglia, Caroppo (LEGA): «Sui fondi europei Emiliano e la Sua Giunta blandiscono dati parziali e tendenziosi: non c’è nulla da festeggiare, Puglia indietreggia» è quanto denuncia l’On. Andrea Caroppo, Parlamentare Europeo della Lega, eletto nella circoscrizione Sud.
«Ci vuole davvero faccia tosta ad esultare dicendo falsità. La Puglia avrà pure raggiunto il suo target di spesa dei fondi Fesr ed Fse per il 2019, ma se si va a guardare la classifica 2019 sull’uso dei fondi UE ci si accorge che la Puglia è scivolata in un anno dal 13° al 16° posto, in coda alla classifica delle Regioni: perché Emiliano e Piemontese non lo dicono?
A questo si aggiunge la vicenda dei fondi europei agricoli per lo sviluppo rurale (Feasr) che vedono la Puglia  all’ultimo posto con indicatori pessimi e a rischio di dover restituire decine milioni di € del PSR che dovevano tornare nelle tasche dei pugliesi, ovvero agli agricoltori che operano in un contesto già drammaticamente segnato dalla piaga della Xylella. Perché Emiliano e Piemontese omettono di considerare la mancata spesa dei fondi agricoli?
Allora – conclude Caroppo – contrariamente a quanto vorrebbe la squallida macchina della propaganda di Emiliano, la Regione Puglia brilla per inefficienza nella spesa delle risorse comunitarie e peggiora di anno in anno sicché non c’è davvero nulla per cui esultare».