Strage di cristiani in Nigeria alla vigilia di Natale

Esteri

Raid di Boko Haram nel villaggio di Kwarangulum. Almeno sette le vittime. Una ragazza è stata rapita

nigeria stage cristiani boko haram

Il gruppo jihadista Boko Haram ha ucciso sette persone alla vigilia di Natale in un villaggio di cristiani vicino a Chibok, nello stato nigeriano di Borno. A bordo di camioncini e moto i terroristi hanno fatto irruzione nel villaggio di Kwarangulum ieri sparando all’impazzata e saccheggiando cibo e oggetti prima di dar fuoco alle abitazioni.

“Una ragazza è stata rapita”, ha affermato una guardia di sicurezza locale. Gli aggressori sono arrivati, probabilmente, dalla foresta Sambisa. Kwarangulum, a sedici chilometri da Chibok, è già stato almeno un’altra volte nel mirino dei terroristi di Boko Haram, che proprio a Chibok nel 2014 rapirono 276 studentesse, delle quali 112 ancora in prigionia.