Kevin Spacey torna in un video e dice: “Uccideteli con gentilezza”

Eventi & Spettacoli

Nelle immagini si vede l’attore ripreso davanti a un caminetto accesso, mentre con un attizzatoio smuove la legna in fiamme. “Non pensavate mica che avrei perso l’occasione per farvi gli auguri di Natale, vero?”

kevin spacey uccideteli gentilezza
YouTube
Kevin Spacey

Kevin Spacey è tornato, ma non è chiaro se nel video postato su Twitter l’attore americano è se stesso o presta la voce a uno dei suoi personaggi più noti della serie House of Cards, il famigerato Frank Underwood. Nelle immagini si vede l’attore ripreso davanti a un caminetto accesso, mentre con un attizzatoio smuove la legna in fiamme. “Non pensavate mica che avrei perso l’occasione per farvi gli auguri di Natale, vero?”, chiede, con il suo classico tono ‘alla Frank’. “È stato un anno piuttosto buono, sono grato di aver recuperato una buona salute, ho fatto dei cambiamenti nella vita e vorrei invitarvi a seguirmi. Mentre ci avviciniamo al 2020, vorrei votare per una maggiore bonta’ in questo mondo…lo so cosa state pensando, sarà serio? Sono dannatamente serio, e non è così difficile, fidatevi di me. La prossima volta che qualcuno vi fa qualcosa che non vi piace, potete andare all’attacco oppure trattenervi e fare l’inaspettato. Potete ucciderli con gentilezza”.

Il video a Natale è diventata una tradizione per Spacey, da quando è finito al centro dello scandalo #MeToo ed è stato estromesso dallo star system. Il 25 dicembre 2018, sempre in un video su Twitter intitolato ‘Let Me Be Frank’ (in un gioco di parole tra il nome del suo personaggio in ‘House of Cards’ e la franchezza), l’attore aveva postato 3 minuti pieni di doppi sensi. In quel lasso di tempo, Spacey/Underwood si difendeva dagli attacchi, rivendicava il suo ‘personaggio’, fuori dalle righe e dalle regole, ed evocava il suo ritorno. In fondo, ricordava, non si era vista la sua morte, l’uscita di scena che era stata architettata dagli sceneggiatori di ‘House of Cards’ per estrometterlo dopo che erano venute alla luce diverse accuse nei suoi confronti. Accuse in parte cadute: l’estate scorsa, la procura del Massachussetts ha deciso di chiudere un caso contro Spacey, accusato di molestie sessuali nei confronti di un 18enne in un presunto adescamento avvenuto nel 2016, dopo che il testimone chiave ha scelto il silenzio.