Turi. Cocaina pronta per lo spaccio

Cronaca

Arrestato dai Carabinieri pusher 39enne del luogo

I Carabinieri della Stazione di Turi hanno arrestato M.V. 39enne del luogo, noto alle Forze dell’Ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 39enne già da alcuni giorni era finito sotto la lente d’ingrandimento dei  militari per i suoi movimenti sospetti.

Al momento ritenuto più opportuno, è scattato il controllo con una perquisizione personale estesa anche al suo domicilio. Nel corso di tali operazioni sono stati rinvenuti  28 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, confezionata e pronta per essere messa sul mercato, vario materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e la somma contante di €450,00, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio.

Il 39enne è stato così arrestato e, su disposizione della competente A.G., sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

La droga, analizzata presso il laboratorio della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari, è risulta di un elevato principio attivo, pertanto particolarmente nociva per la salute.