Legge bellezza, Pisicchio per protocollo con Citta’ Metropolitana e incontro con architetti francesi

Ambiente & Turismo

BARI –  Si terrà domani a Bari nel palazzo della Città Metropolitana (via Spalato, 19) la firma del protocollo d’intesa per la definizione e attuazione di modelli e pratiche di tutela, valorizzazione e promozione della bellezza del territorio, del paesaggio e dell’ambiente attraverso l’arte e la cultura.

L’accordo, che si inserisce nell’ambito del disegno di legge regionale sulla Bellezza, sarà siglato alle ore 10 (nella sala giunta) dall’assessore regionale alla Pianificazione Territoriale, Alfonso Pisicchio, e dal sindaco metropolitano Antonio Decaro e dall’Accademia delle Belle Arti.

Sempre nell’ambito della legge sulla Bellezza, saranno inoltre presentati dal magnifico rettore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Stefano Bronzini, e dal direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Bari, Giancarlo Chielli, i dettagli  del concorso “ART PALIMPSEST”, aperto ai giovani artisti dell’Accademia, nell’ambito del progetto di cooperazione PALIMPSEST, cofinanziato dal Programma Interreg V-A Grecia – Italia 2014 – 2020 dall’Unione Europea, dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (E.R.D.D.F.) e dai Fondi Nazionali di Grecia e Italia.

Sempre domani, alle ore 11, nella sala stampa della presidenza della Regione Puglia (secondo piano, lungomare Nazario Sauro) l’assessore regionale Pisicchio riceverà una delegazione francese dell’Ordine degli Architetti di Nizza, Marsiglia e Montpellier, rappresentate da Francoise Berthelot Presidente CROA PACA e dal consigliere Elisabetta Castellano.

L ‘incontro, chiesto dall’Ordine d’Oltralpe con l’assessorato alle Politiche del Territorio, vuole favorire scambi culturali e buone prassi con la Regione Puglia, con particolare interesse al disegno di Legge sulla Bellezza, recentemente approvato dalla Giunta regionale e al provvedimento sul “giusto compenso” approvato dal Consiglio Regionale che, insieme al tema della Rigenerazione urbana e del Piano Casa, rappresentano azioni  importanti per l’ordine professionale.

L’appuntamento è organizzato da una delegazione di architetti composta da Lelio De Nicolò, Michele Lastilla e Grazia Nanna.