No alcol ai minori, Mennea promuove campagna di informazione

Cronaca

 “Vogliamo attuare una campagna di sensibilizzazione per contrastare la diffusione dell’alcol tra i minori. Dopo aver accolto le testimonianze di tanti genitori, preoccupati del fatto che i propri figli frequentino luoghi in cui gli alcolici vengono regolarmente somministrati anche ai minori, abbiamo deciso di coinvolgere l’opinione pubblica per limitare questo fenomeno”. Così il consigliere regionale e comunale Ruggiero Mennea spiega il perché del progetto #NoAlcolAiMinori, che venerdì 20 dicembre alle 18 sarà presentato nel locale Saint Patrick 133 in corso Giuseppe Garibaldi, 133 a Barletta.

“Con questa iniziativa, intendiamo da un lato responsabilizzare gli esercenti – prosegue Mennea – riguardo al consumo consapevole di superalcolici e al divieto di somministrarli ai minori; dall’altro, dare una mano a tutti quei genitori che vivono questa preoccupazione. Le istituzioni devono necessariamente essere il punto di riferimento, perché hanno la responsabilità di vigilare sul rispetto delle leggi e quindi essere più incisivi nei controlli. Il nostro obiettivo – sottolinea – è far partire una campagna di prevenzione per spiegare ai giovani quali sono i danni letali provocati dall’alcol e rimetterli sulla giusta strada, evitando che il loro percorso formativo incroci l’alcol. Diamo una mano – conclude – ai genitori preoccupati per i loro figli, gli adulti di domani”.