II ediz. premio Lifestyle Award for healt and wealth 2019

Benessere & Medicina

Martedì 10 dicembre 2019 – ore 10.00

Centro Polifunzionale Studenti – Aula BaLAb ‘Guglielmo Minervini,

Piazza Cesare Battisti, Bari

Martedì 10 dicembre alle ore 10:00 si terrà la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Premio “Stili di Vita per la Salute e il Benessere – Lifestyle Award for Healt and Wealth 2019” presso l’Aula BaLAb ‘Guglielmo Minervini dell’Università di Bari al primo piano del Centro Polifunzionale Studenti.

L’evento è promosso dall’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e dall’associazione Lifestyle Studium in collaborazione con l’Archivio di Stato di Bari, l’Ordine dei Medici di Bari e BaT, l’Accademia delle Belle Arti di Bari, EIT Food Hub Italy, Made in Carcere, Slow Food-Condotta di Bari, il Centro Teseo , l’Associazione Abap e l’Istituto Europeo per la Dieta Mediterranea “Margaret e Ancel Keys”.

L’edizione del premio è inserita nell’ambito del progetto PECCEI “Partenariato Euromediterraneo per la CirCular Economy e l’Innovazione” a cura del Centro per la Sostenibilità e del Centro per l’Innovazione e la Creatività dell’Università di Bari ed avrà come tema il “Consumo sostenibile e stili di vita: la Dieta Mediterranea integrata al territorio”.

Saranno presenti: Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Stefano Bronzini, il delegato del Rettore alla Terza Missione, Giuseppe Pirlo, il Presidente dell’Associazione Lifestyle Studium, Domenico Meleleo, e i Presidenti dei Centri di Eccellenza di Ateneo dell’Università di Bari per l’Innovazione e Creatività, Gianluigi De Gennaro e per la Sostenibilità, Elvira Tarsitano.

Il Premio “Stili di Vita per la Salute e il Benessere – Lifestyle Award for Healt and Wealth 2019” è nato nel 2018 con l’obiettivo di amplificare l’impegno di singole personalità, enti, associazioni, aziende che si adoperano per la promozione di una cultura rispettosa della salute e del benessere del Pianeta. Non a caso, il premio è istituito in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile che, affrontando temi globali, richiede un mutamento dei nostri stili di vita e una trasformazione dei nostri modi di pensare e di agire.

Le 14 realtà destinatarie dei riconoscimenti per l’edizione 2019 operano sul territorio regionale, nazionale ed internazionale; saranno presentate e premiate durante l’evento in programma il 13 dicembre all’Archivio di Stato di Bari, in Via Pietro Oreste 45, con inizio alle ore 16.00.

A fare da cornice alla premiazione, è il vernissage della Mostra sugli Stili di Vita e l’Economia circolare, visionabile fino al 19 dicembre, in cui saranno esposte le opere di artisti professionisti e le opere di giovani artisti, afferenti all’Accademia delle Belle Arti di Bari: la Mostra d’Arte intende celebrare le virtù e l’universale riconoscimento dei frutti della nostra terra e della dieta Mediterranea, dal 2010 iscritta dall’UNESCO nella Lista del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità.