Il Libro Possibile Winter approda a Mottola con “Rapsodia Mediterranea”

Arte, Cultura & Società

 Ultima pubblicazione dell’ex manager velista Simone Perotti

Martedì 10 dicembre, con lo scrittore e velista Simone Perotti, si inaugura la collaborazione tra il Libro Possibile Winter e il Comune di Mottola (Ta). L’autore presenterà il suo ultimo libro “Rapsodia Mediterranea” (Mondadori), alle 18, nell’Auditorium del Liceo Scientifico “A. Einstein”. Interverranno Crispino Lanza, assessore alla cultura del Comune di Mottola, Pietro Rotolo, dirigente scolastico I.I.S.S. “Lentini – Einstein” e Giorgia Messa, responsabile della comunicazione del Libro Possibile.

Laureato in lettere moderne, con bachelor in Comunicazione, Simone Perotti è stato per anni manager di aziende nazionali e multinazionali. Innamorato da sempre di scrittura e navigazione a vela, nel 2008 dà una svolta drastica alla sua esistenza: abbandona la carriera per dedicarsi alla sue due passioni. Nasce così, nel 2009, “Adesso basta – Lasciare il lavoro e cambiare vita” (Chiarelettere), un saggio autobiografico diventato presto caso editoriale, long seller ancora oggi in testa alle classifiche. Ma cosa è accaduto dopo?

A dieci anni dalla pubblicazione del testo-simbolo del “cambio vita”, esce nelle librerie “Rapsodia Mediterranea” (Mondadori). Un libro di formazione, tra romanzo d’avventura e cahier filosofico, in cui Perotti racconta il suo viaggio attraverso tutto il Mediterraneo. Dal 2013 al 2019, lo scrittore, insieme ad un gruppo di appassionati, ha navigato per quasi ventimila miglia, alla ricerca di culture, storie, economie differenti, valori che conducano all’individuazione di un modello di vita alternativo a quello capitalistico-consumistico: “un modello mediterraneo adatto a noi, resiliente, semplice, fatto di spazi emotivi, esistenziali, di relazione, e di rispetto per il mare”. Nelle pagine del libro di recente pubblicazione, dunque, “la storia di un progetto sociale di navigazione e aggregazione, e l’affresco del Mediterraneo oggi, com’è diventato, come potrebbe essere in futuro, tra Georgia caucasica e Portogallo, tra Libano e Balcani, dal Maghreb, all’Anatolia, all’Europa. Soprattutto, questo è un grande libro di mare, visto, navigato e vissuto da testimone, nel solco del Breviario di Matvejević”.

Di “Rapsodia Mediterranea” parlerà Simone Perotti, martedì 10 dicembre, alle 18, nell’Auditorium del Liceo Scientifico “A. Einstein” di Mottola, a inaugurazione della neonata collaborazione tra il Comune tarantino e il Libro Possibile Winter. Ingresso libero.