Il Ragioniere dello Stato Mazzotta a Oria

Benessere & Medicina

Con la mostra tematica e la conferenza in programma il 9 dicembre 2019 alle ore 10.00 ad Oria (BR) giunge al termine il ciclo di celebrazioni dei 150 anni della Ragioneria generale dello Stato per raccontare il delicato ruolo dell’ufficio che tiene in ordine i conti della Repubblica Italiana.

Dibattito a più voci alla presenza del sindaco di Oria Maria Carone e del Ragioniere Generale dello Stato Biagio Mazzotta, di origini salentine, che non ha voluto far mancare il suo apporto.

L’obiettivo è raccontare, soprattutto a chi non ne conosce il ruolo istituzionale e la funzione socio-economica di controllo e gestione delle risorse pubbliche, la Ragioneria Generale dello Stato. Facendo emergere, anzi facendo uscire allo scoperto, non soltanto le carte bollate, gli obblighi burocratici e le formalità di rito, ma un po’ del “volto umano” e, soprattutto, delle responsabilità che si assume chi è stato chiamato a tenere in ordine i conti della Repubblica Italiana.

Questa l’ambizione della mostra-evento dal titolo “150 anni a difesa delle risorse pubbliche”, totalmente dedicata al secolo e mezzo di vita della Ragioneria Generale dello Stato (1869 – 2019), ma anche ai cambiamenti sociali che in questo periodo hanno caratterizzato il Paese.

La conferenza sarà moderata dall’avvocato e scrittore Enzo Varricchio.

La mostra itinerante (la prima presentazione del ciclo è avvenuta a Foggia il 18/03/2019) è stata promossa e organizzata dall’Università di Foggia in collaborazione con la Ragioneria territoriale dello Stato di Bari, nella persona del direttore prof. Giuseppe Mongelli, con il patrocinio del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Queste iniziative, inoltre, si sono avvalse della collaborazione e del patrocinio dell’Università di Bari Aldo Moro, dell’Università del Salento, dell’Università della Calabria, dell’Università del Molise, della Libera Università Mediterranea Jean Monnet di Casamassima (Bari) e dell’Università Telematica G. Fortunato di Benevento.