Cronaca Vuole uccidere i poliziotti ma non può essere espulso: tunisino ci deride

Vuole uccidere i poliziotti ma non può essere espulso: tunisino ci deride

La vicenda, paradossale, è raccontata dal comandante della Polizia Locale di Venezia:

Finché non militarizzeremo le espulsioni, non potremo risolvere il problema. Che è un’emergenza.

Articolo precedente5mila euro ad ogni immigrato: il documento che svergogna Di Maio
Articolo successivoA Matera in scena il progetto clessidra. Il teatro a partire dai luoghi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui