Ong finanziate da Di Caprio beccate ad incendiare l’Amazzonia

Ambiente & Territorio

“Leonardo di Caprio, lei sta collaborando con gli incendi in Amazzonia”: il presidente brasiliano Jair Bolsonaro non ha usato mezzi termini ed è tornato a ritorcere alle Ong ambientaliste l’accusa di essere responsabili dei roghi che distruggono le foreste dell’Amazzonia. E in un messaggio su Facebook il presidente brasiliano ha chiesto che la gente, compreso l’attore Leonardo di Caprio, non faccia donazioni ad organizzazioni “che non proteggono l’ambiente, ma i propri interessi”.

colpoditacco@colpoditacco_

Certo che questi attori, per avere un po’ di notorietà, farebbero di tutto 🤬 https://twitter.com/colpoditacco_/status/1200763874192048128/photo/1pic.twitter.com/maMBWavyi2 Visualizza l'immagine su Twitter

La polizia nello stato di Parà ha arrestato quattro volontari dell’associazione ambientalista Progetto Salute ed Allegria (Psa), accusandoli di aver appiccato incendi, ma rilasciandoli poco dopo.