Al liceo di Conversano i 150 anni della Ragioneria dello Stato

Economia & FinanzaEventi & Spettacoli

Prosegue il viaggio alla scoperta della Ragioneria di Stato in occasione dei 150 anni dalla sua istituzione.

Prossima tappa a Conversano di questo tour che sta attraversando il centrosud per far conoscere e apprezzare il lavoro della Ragioneria dello Stato, un’istituzione antica e gloriosa, sorta otto anni dopo l’Unità d’Italia per volontà del governo del Conte di Cavour con la legge del 22 Aprile del 1869 n. 5026, che oggi svolge numerosi e fondamentali compiti per le finanze pubbliche e per la pubblica amministrazione in generale.

Raccontare la storia della Ragioneria dello Stato è raccontare la nostra storia, quella degli italiani, allo stesso modo in cui dall’agenda dei conti di una famiglia è facile coglierne il carattere e lo stile di vita nel corso del tempo.

Le celebrazioni del centocinquantennale sono un’imponente opera collettiva che vede la partecipazione di numerose istituzioni pubbliche e private, dell’ANCI e di trenta Comuni. L’organizzazione è dell’università di Foggia con la Ragioneria dello Stato, il MBACT e il MEF, in collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense, la Scuola Superiore dell’Avvocatura, il Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti e degli Esperti Contabili, altre sei università e alcune scuole del territorio impegnate attivamente sul tema della legalità.

Alle ore 9.30 presso la sala consiliare del Comune di Conversano, alla presenza delle Autorità civili e militari, sarà inaugurata la mostra dedicata ai 150 anni della RdS cui seguirà il convegno sulla gestione delle risorse pubbliche.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal dirigente scolastico del locale liceo “Simone Morea”, prof.ssa Angela Borrelli e dalla prof.ssa Mary Troiano, docente dell’ITET De Viti de Marco di Triggiano, nello staff dell’intero progetto delle celebrazioni della RdS.