Paganese-Bari: 42 anni dopo è sfida bis in C 

Sport & Motori

di Nicola Zuccaro

Il 17 aprile 1977 e sempre in C, il Bari esce sconfitto dal campo della Paganese per 1-0 con la rete realizzata da Tacchi al 46′. A 42 anni di distanza, da quel precedente negativo, domenica 17 novembre i biancorossi avranno un motivo in più per poter fare risultato, disputando una gara all’insegna della rivincita sul campo di Pagani.

A partire dal fischio di inizio fissato per le ore 15 e affidato al Sig.Andrea Colombo della Sezione di Como, i galletti affronteranno un avversario che, reduce dalla sconfitta per 2-0 maturata in casa della Ternana, cercherà  l’immediato riscatto. Un elemento sul quale Vivarini sta preparando mentalmente prima e tatticamente poi, la gara che chiuderà il ciclo delle doppia trasferta. Un secondo successo consecuitivo, lontano dal San Nicola, consentirà al Bari di restare sulla scia del Potenza e del Monopoli.