Modugno, il Sindaco Magrone ha visitato le scuole facendo dono agli alunni di un volumetto sui primi articoli della Costituzione

Il Sindaco Magrone nei giorni scorsi ha iniziato il suo tour nelle scuole a cominciare da quelle di Modugno Don Milani e Zema farendo dono a tutti di un linricino che contiene i primi 12 articoli della Carta Costituzionale.

Diritti & Lavoro

L’iniziativa è bellissima. Se avessi saputo dell’inizio della stessa il giorno 8, sarei stato là. Certo non è il solo traguardo positivo che il Sindaco di Modugno sta tagliando in questi giorni e che vanno dall’avanzamento dei progetti a Balsignano, finalmente recuperata alla collettività, all’abbattimento avviato ed in pieno svolgimento del bubbone, com’è chiamato il complesso abusivo, un vero e proprio ecomostro, meno noto di Punta Perotti, ma non perciò di minore impatto ambientale, come sanno bene gli abitanti della zona Santa Cecilia, terra di confine tra il Quartiere San Paolo e l’abitato di Modugno, Ed è stato un grosso successo organizzativo la prima delle due giornate della Fiera del Crocifisso riportata nelle vie del centro, come volevano i cittadini di Modugno, che si è svolta nella domenica precedente senza alcun intoppo. Era bello vedere per le strade gente sorridente e ,oserei dire, festante. Il Sindaco l’ho trovato quella mattina mentre da un tavolino di un bar di piazza sedile sorvegliava il buon andamento della festa di piazza e di popolo. Domenica prossima la seconda puntata.

Ma torniamo all’iniziativa avviata il giorno 8, in cui il Sidaco Magrone ha visitato le Scuole Don Milami e Zema. A questo punto, ricorro alla pagima facebook per riferire correttamente, visto che purtroppo non c’ero.

Nell’occasione, per iniziativa della Fondazione Onlus Popoli e Costituzioni , è stato fonato a ciascuno dei 220 alunni della scuola elementare il “Piccolo Libro della Costituzione – Principi fondamentali”

“Sento di voler condividere – scrive Nicola Magrone nell’introduzione al Piccolo Libro – con i più giovani e i più piccoli, in primis della comunità di Modugno, l’amore che ho per la nostra perfetta Carta Costituzionale, offrendo loro la possibilità di leggere i Principi fondamentali. Leggerli con i loro genitori, leggerli con i loro insegnanti e docenti e dirigenti scolastici : so che tutti loro – genitori, insegnanti, docenti, dirigenti – lo fanno molto volentieri, seminando così nelle nuove generazioni sogni e pensieri per far nascere un mondo migliore di quello che abbiamo sinora attraversato.”

Il Sindaco Magrone ha compiuto poi un’altra tappa del suo viaggio attraverso le realtà scolastiche modugnesi, facendo visita alle scuole, primarie e dell’infanzia, Don Milani e Zema, di via Magna Grecia.
Accolto dalla Dirigente Scolastica Gabriella Dagostino e dal personale, egli ha incontrato tutti i piccoli utenti dell’istituto, insieme all’assessore all’istruzione Ilaria Leandro e al Consigliere comunale Peppino Castagna.
Dopo aver ascoltato con la necessaria attenzione “i sogni e i pensieri delle nuove generazioni”, il Sindaco ha donato a ciascuno degli alunni della scuola elementare “Il Piccolo Libro della Costituzione – I Principi fondamentali (articoli 1-12)”, ed. dall’interno Sudcritica.
Promossa dal Sindaco, l’iniziativa di pubblicare e diffondere gratuitamente tra i giovanissimi l’agile guida ai valori fondanti della democrazia italiana è della Fondazione onlus Popoli & Costituzioni, e sostenuta da Italia Giusta secondo la Costituzione e dalla rivista Sudcritica.

Spero di avere occasioni di seguire di persona i prossimi incontri con le scuole: cogliere direttamente la sensazione che scaturisce dalle reazioni dei ragazzi è una sensazione impagabile.

Gianvito Pugliese – capo redattore centrale – gianvitopugliese@gmail.com