L’evoluzione del mondo finanziario. Convegno Università di Bari

Cultura & Società

Giovanni Mercadante

In un mondo globalizzato dove la domanda incontra l’offerta, il settore finanziario gioca un ruolo fondamentale. L’innovazione, punto nodale di ogni attività d’impresa, necessita di strumenti finanziari sempre più evoluti ed appetibili per lubrificare le macchine del credito.

Ed ecco che due settori, quello economico e quello finanziario,  s’incontrano per favorire lo sviluppo del territorio.

Questo l’obiettivo di un convegno organizzato venerdì 8 novembre 2019  scorso da Elevia Investments (gruppo finanziario Bandenia) presso l’Università degli Studi di Bari, nell’Aula Magna, sul tema “Evoluzione del mondo finanziario: Modelli innovativi per le imprese”.

Temi affrontati:

“Strumenti innovativi e sicurezza informatica”;

“Internazionalizzazione bancaria”;

“Normativa bancaria e finanza innovativa – Strumenti a supporto delle aziende”;

“Recepimento strumenti di finanza innovativa e crescita delle aziende attraverso il supporto di strumenti innovativi”.

In un mondo in costante mutamento, il settore finanziario si adegua e punta sull’innovazione per sostenere il tessuto produttivo partecipando direttamente alla progettualità. Presenti, tra gli altri, il magnifico Rettore Stefano Bronzini che ha dato un caloroso benvenuto e ha parlato dell’importanza dello studio e della ricerca; il consigliere regionale Domenico Damascelli e Andrea Polegri (amministratore delegato Bandenia Financial Group) e vari esponenti del mondo delle professioni.

“Abbiamo presentato le sinergie necessarie ad avvalorare la crescita, lo sviluppo o il consolidamento delle imprese – ha spiegato la manager di Bandenia Annarita Carparelli -. Si parte dallo studio e dalla conoscenza, i pilastri dell’Università, per arrivare alle soluzioni concrete dei problemi del mondo produttivo. Cambiano gli schemi; la finanza apre le porte a nuove opportunità e per questo investe sulle menti brillanti e sulle buone progettualità d’impresa”.

Elevia Investments è una società di intermediazione mobiliare di diritto ungherese, operante sul territorio europeo, facente parte del Gruppo finanziario BANDENIA.

Il suo core business è legato principalmente all’intermediazione mobiliare, consulenza legata alla continua ricerca di strumenti di finanza innovativa sul territorio internazionale con supporto di adeguato spin off di ricerca universitario, finanza tradizionale per aziende, investitori pubblici e privati.

BANDENIA Financial Group è un Gruppo finanziario operante sul territorio mondiale da più di dieci anni, con rinomata esperienza nel settore bancario e finanziario. Presente in Puglia, da circa un anno, presso gli uffici di Bari, Piazza Massari n. 6, come filiale pilota/spin off di ricerca universitaria.