Bologna, prima edizione del Giallo Festival

Eventi & Spettacoli

di F. Moretti

16 e 17 novembre, al Sympò di Bologna arriverà la prima edizione di “Giallo Festival”. Ospiti Carlo Lucarelli e Stefano Bicocchi, esperti di thriller e noir

Per due giorni, sabato 16 e domenica 17 novembre Bologna si tingerà di giallo, all’interno di un’ex chiesa rinascimentale, al Sympò, trasformata in location per eventi, si svolgerà la prima edizione di “Giallo Festival”, organizzato da Damster Edizioni/Edizioni del Loggione con il patrocinio del Comune di Bologna e il contributo di Bper Banca. L’evento è dedicato al giallo e a tutte le sue sfaccettature, libri, cinema, cronaca nera. Tra i tanti ospiti Carlo Lucarelli, giornalista e scrittore di noir a sfondo poliziesco, Stefano Bicocchi in arte Vito, attore e comico italiano, Alessandro d’Alatri, regista della serie televisiva “I bastardi di Pizzofacolcone”. Ospiti dell’evento sono anche Veit Heinichen, scrittore tedesco, che realizza inchieste noir di tipo politico alquanto scomode e coraggiose allo stesso tempo, Marco Malvaldi, chimico e ricercatore dell’università di Pisa, considerato una delle voci più note del giallo italiano. In questa passeggiata letteraria nel crimine sarà presente anche Gianluca Morozzi, di origini bolognesi e apprezzato scrittore noir.

Nella bella città di Bologna, tra luci e ombre, gli appassionati della letteratura criminale potranno trascorrere un fine settimana in compagnia del brivido!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete:

redazione@corrierepl.it