Publio Ovidio Nasone: metamorfosi per il Collegium Musicum

Lunedi 11 novembre 2019 alle 20,45 il Collegium ;usicume direttoe da Rino Marrone, con la voce recitante di Quirino Principe mettera in scena le Metamorfosi al Nuovo Teatro Abeliamo.

Eventi & Spettacoli

Lunedi 11 movembre 2019 ore 20,45 al Nuovo Teatro Abeliano di Bari, il Collegium Musicum diretto da Rino Marrone metterà in scena uno spettacolo ispirato alla Metamorfosi di Publio Ovidio Nasone, definito: Incontro a due voci – Quirino Principe e Carl Ditters von Dittersdor.

Due sinfonie di von Dittersdor faranno da substrato musicale: la Sinfonia n. 3 in sol maggiore Kr 75 detta “la trasformazione di Atteone in cervo”  che si compone di 4 tempi: I. Allegro Per devia lustra vagantes, II. Adagio (più tosto Andantino)Hic dea silvarum venatu fessa solebat virgineos artus liquido perfundere rore, III. Tempo di minuetto Ecce nepos Cadmi,
IV. Finale: Vivace Dilacerant falsi dominum sub imagine cervi, e la Sinfonia n. 4 detta “Andromeda liberata da Perseo” pure composta da 4 tempi: I. Adagio non molto, II. Presto Motis talaribus aera findit. III. Larghetto, IV. Finale: Vivace – Tempo di minuetto.

Voce recitante d’eccezione Quirino Principe. I cultori della musica mi perdoneranno, se provo a sintetizzare, per qualche mio lettore meno infornato in proposito, chi è Quirino Principe. Basti pensare che insegna drammaturgia musicale, librettologia, metrica e retorica nell’Accademia per l’Opera di Verona. Da quattro anni Insegna Storia della Musica
nell’ambito del master di editoria e produzione musicale in atto presso l’università IULM di Milano. Mi piace aggiungere solo che Quirino Principe è lo “storico” curatore (1970) dell’edizione italiana del Signore
degli Anelli di John Ronald Reuel Tolkien.

Non mi resta che darvi appuntamento, gentili lettrici ed illustri lettori, lunedi prossimo all’Abeliamo dovespero di esserci per recensire questa serata che sulla carta appare come da non perdere assolutamente.

Gianvito Pugliese – capo redattore centrale gianvitopugliese@gmail.com