Taekwondo: bronzo europeo per Alessio

Sport

 

Sconfitti negli ottavi nei -68 kg Gabriele Cauro e Giada Iurlaro

BARI – La terza giornata dei campionati europei di Taekwondo si è conclusa con una nuova medaglia per l’Italia: il livornese Simone Alessio ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria -80kg. L’Italiano, campione del mondo nei -74 kg, è stato sconfitto in semifinale dal russo Anton Kotkov per 13-15. L’atleta toscano ha commentato così la medaglia conquistata: “Ho sbagliato soprattutto il primo round: quando si va in vantaggio bisogna gestire bene l’incontro. Ho preso troppe ammonizioni e ho subito l’attacco del russo non sapendomi difendere bene”. “Perdere così – conclude Alessio con una forte autocritica – dà più fastidio che motivazione. Sto rosicando. Bisogna sempre cercare di migliorarsi anche se dentro si pensa che si può raggiungere l’oro”. Sconfitti negli ottavi, entrambi per 0-3, gli azzurri Gabriele Caulo nella categoria -68kg dal bielorusso Ali Radwan e Giada Iurlaro dalla tedesca Anna Froemming.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@corrierepl.it