TGR Basilicata, processo Materit

Cronaca

 

​Processo MATERIT, depositati i nominativi dei testimoni delle parti civili (Comune di Ferrandina, AIEA, Medicina democratica, CGIL), la prima udienza è stata rinviata al 10 gennaio 2020 

Di seguito il link per visionare il servizio di cronaca giudiziaria andato in onda alle 14:00 nell’edizione del TGR  del 22/10/2019

https://www.rainews.it/tgr/basilicata/notiziari/video/2019/10/ContentItem-abb6ed41-6f4c-47b1-8935-04be5f328e68.html

Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Matera, Angela Rosa Nettis, ha disposto il rinvio a giudizio di cinque fra ex amministratori e dirigenti della Materit di Ferrandina, in provincia di Matera.  

Gli imputati ritenuti responsabili della morte – causata dall’esposizione all’amianto – di cinque persone e della malattia che ne ha colpite altre 17. Persone che hanno lavorato nello stabilimento o che sono comunque entrate a contatto con la fibra killer. 

Il processo comincerà il prossimo 22 ottobre davanti al giudice monocratico del Tribunale di Matera.

Nella fabbrica della Valbasento sono ancora custoditi 600 sacchi contenenti amianto.  Lo stabilimento, ormai dismesso, rientra nell’area in attesa di bonifica e inserita dal Ministero, nel 2002, tra i Sin nazionali.