Barletta, Andria e Trani: al via la 4° Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

Benessere & Medicina

Barletta, Andria e Trani: al via la 4° Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia 7- 13 ottobre 2019

Quest’anno il fil rouge della manifestazione è “Diversi e Uguali: promuoviamo l’equità” per garantire pari diritti e opportunità a tutti, nel rispetto delle differenti caratteristiche di ciascuno

Associazione Italiana Dislessia (AID) annuncia l’avvio della 4° edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, che si terrà dal 7 al 13 ottobre 2019, in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association (EDA).

Come per le scorse edizioni, anche quest’anno è previsto un articolato programma di eventi di informazione e sensibilizzazione, organizzato su tutto il territorio nazionale da oltre 1.000 volontari, parte di 95 sezioni provinciali AID, in collaborazione con 300 tra enti pubblici e istituti scolastici.

Il fil rouge della manifestazione quest’anno è “Diversi e Uguali: promuoviamo l’equità” a sottolineare il valore della diversità di ogni persona, da tutelare attraverso pari diritti e opportunità, per una società realmente inclusiva.

Di seguito gli eventi in evidenza:

Dislessia…non solo sui banchi di scuola
Martedì 8 Ottobre 2019 16:00 – 19:00
Presso la Scuola Secondaria di I Grado “Gen. E. Baldassarre” Piazza Dante 26, Trani
Partecipano: Prof. Marco Galiano, Dirigente Scolastico; Patrizia Pedone, Presidente della sezione AID DI Barletta Andria Trani; Avv. Amedeo Bottaro, Sindaco di Trani; Antonio Allegretta, gruppo giovani AID, testimonial del progetto My Story; Dott.ssa Brigida Figliolia responsabile UOSVD di NPIA della ASL di Barletta; Dott.ssa Annalisa Cagia, psicologa esperta in disturbi dell’apprendimento; Dott.ssa Mara Lentini Graziano, docente e presidente sezione AID di Bari
EVENTO GRATUITO E APERTO AL PUBBLICO
I posti sono limitati. E’ richiesta iscrizione online.

DSA: che cosa è importante fare? Dalla diagnosi alla maturità, parliamone con gli esperti e con i giovani dislessici
Giovedì 10 ottobre 2019, h. 16:00 – 19:00
Presso il Circolo Didattico “Rosmini” – scuola primaria “P. Borsellino”, C.so Italia 7, Andria
Partecipano: Prof. Carlo Zingarelli, Dirigente Scolastico; Patrizia Pedone, Presidente della sezione AID DI Barletta Andria Trani; Dott. Gaetano Tuffariello, Commissario prefettizio; Antonio Allegretta, gruppo giovani AID, testimonial del progetto My Story; Dott.ssa Brigida Figliolia responsabile UOSVD di NPIA della ASL di Barletta; dott.ssa Annalisa Cagia, psicologa esperta in disturbi dell’apprendimento; Dott.ssa Mara Lentini Graziano, docente e presidente sezione AID di Bari. EVENTO GRATUITO E APERTO AL PUBBLICO
I posti sono limitati. E’ richiesta iscrizione online

Non solo sui banchi di scuola: a teatro con la dislessia
Sabato 12 Ottobre 2019 18:00 – 20:00
Presso Teatro Don Luigi Sturzo – Via Pozzo Marrone 86, Bisceglie
Evento regionale realizzato in collaborazione con il coordinamento AID Puglia e le sezioni AID della Puglia
Francesco Riva, giovane attore dislessico, porterà in scena il monologo teatrale “DiSlessiA…Dove Sei Albert?”
Lo spettacolo vuole essere uno spunto interessante e piacevole per diffondere la conoscenza sui disturbi specifici di apprendimento (DSA) e provare a scardinare gli stereotipi sulle diversità, in senso lato.
Interventi di: Patrizia Pedone, Presidente della sezione AID di Barletta Andria Trani, ospitante l’evento; Anna Perrone, Coordinatore AID Puglia e Presidenti sezioni AID Puglia; Antonio Allegretta, gruppo giovani AID, testimonial del progetto My Story; Francesco Riva, giovane attore dislessico
EVENTO GRATUITO E APERTO AL PUBBLICO

Per iscrizioni agli eventi: https://barlettaandriatrani.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/settimana-nazionale-della-dislessia-2019-gli-eventi-in-provincia-di-barletta-andria-trani

Per una donazione e per sostenere le attività dell’Associazione Italiana Dislessia: http://aiditalia.org/it/sostienici. Tutte le donazioni a favore di AID sono fiscalmente deducibili o detraibili.

AID: Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it/ )
AID – Associazione Italiana Dislessia – nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia interessa circa 2.000.000 di persone. L’Associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione, senza fini di lucro, è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).