Il monumento ai migranti in piazza San Pietro

Cronaca

Vaticano
Papa Francesco con il monumento ai migranti che sarà posizionato in piazza San Pietro

Un monumento per ricordare il dramma delle migrazioni è stato inaugurato da Papa Francesco in piazza San Pietro in occasione della 105esima giornata del migrante. Si tratta di una zattera in bronzo e argilla dell’artista canadese Timothy Schmalz con a bordo riprodotti 140 migranti di varie epoche e luoghi, dagli indigeni sudamericani agli ebrei perseguitati dal nazismo fino agli africani che fuggono la fame. E’ “un gruppo di migranti di varie culture e diversi periodi storici”, ha spiegato il Pontefice all’Angelus, “ho voluto questa opera artistica qui in piazza San Pietro affinché ricordi a tutti la sfida evangelica dell’accoglienza”. L’opera sarà collocata in Vaticano.