Quinta notte sulla ‘Mare Jonio’, a bordo 5 casi di scabbia

Cronaca

Quinta notte a bordo della ‘Mare Jonio‘ di Mediterranea Saving Humans per i 31 migranti rimasti, dei 98 soccorsi nel Mediterraneo, dopo l’evacuazione medica di altre tre persone avvenuta ieri seraA bordo si registrano anche cinque casi di scabbia.
Intanto, peggiorano le condizioni climatiche. Come spiega il comandante della nave Giovanni Buscema, per domani sono previste onde altre fino a tre metri. Resta sempre il divieto di ingresso in acque territoriali firmati dai ministri Salvini, Trenta e Toninelli.