Ambiente & Turismo

Invitato dal sindaco Di Cillo ho partecipato al convegno “Vino e agricoltura.. quali prospettive?!”  che si è svolto presso il Castello D’Ayala Valva di Carosino, nell’ambito della 53esima Sagra del Vino.

Apprezzo molto questo evento, peculiare nel suo genere, che ogni anno attrae migliaia di turisti con la sua spettacolare fontana zampillante di vino locale. Un prodotto tipico della nostra terra, genuino che con le sue varietà è conosciuto ed esportato in tutto il mondo.

La nostra è una terra vocazione agricola, soprattutto vitivinicola ed è giusto riconoscere valore a questo comparto importante per l’economia pugliese. Come Regione Puglia, tante sono le misure messe in campo, ogni anno, nel settore, che prevedono sostegno agli agricoltori ma anche incentivi all’uso di tecniche innovative. Importante è altresì oltre alla produzione la commercilizzazione di questi prodotti altamente richiesti soprattutto all’estero e con l’Assessorato regionale allo Sviluppo stiamo promuovendo misure per l’internazionalizzazione, e strumenti per meglio attrezzare la logistica pronta per l’export. Questo può rappresentare un nuovo elemento competitivo nella concorrenza tra le imprese e tra i Paesi. Una buona strategia logistica infatti rafforza la sinergia tra gli operatori e rende efficace la penetrazione di un prodotto nel mercato d’arrivo.  Il territorio di Carosino, rientrando  nella perimentrazione della Zona Economica speciale jonica, fruirà di tutti questi benefici che ci auguriamo possano essere colti al meglio dalle nostre comunità.

Mino Borraccino

Assessore allo Sviluppo Economico

Regione Puglia