Open Arms soccorre 52 migranti, stop da Viminale

Politica & Diritti

Open Arms soccorre 52 migranti, tra cui 16 donne e 2 bambini, nel Mediterraneo centrale. “Stavano affondando. Stava entrando così tanta acqua nel gommone che era sul punto di naufragare. Ma siamo arrivati in tempo – scrive Oscar Camps, fondatore della Ong catalana Proactiva Open Arms su twitter – 52 persone, 16 donne e 2 bambini, alla deriva sono al sicuro. Ora abbiamo bisogno di una porto sicuro“. Dal Viminale, però, arriva lo stop: “Divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali italiane per la Open Arms” riferiscono fonti del ministero dell’Interno, spiegando che il provvedimento è stato firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e dai colleghi Danilo Toninelli ed Elisabetta Trenta.