Domande forse ingenue sul carabiniere ucciso

Cronaca

Tanta pena per il giovane carabiniere accoltellato barbaramente, ma non capisco perché sia andato assieme al suo collega ad incontrare i due individui, senza prevedere che potessero essere armati. Avevano un coltello, ma avrebbero potuto avere anche una pistola. Ci ha rimesso la vita un carabiniere, ma poteva rimetterci la vita anche il collega, se anche l’altro americano avesse usato un’arma. Eppure sapevano che i due individui avevano compiuto un furto e che si drogavano. Sono stati incauti, ingenui, i due carabinieri?  Forse l’ingenuo sono io a pormi queste domande. Forse è ingenuo chiedersi per quale motivo, poi, uno dei giovani americani sia stato ammanettato e bendato. Così come forse è ingenuo chiedersi perché sia stato fotografato in quelle condizioni,  e perché la fotografia sia stata diffusa.

Renato Pierri