Home Diritti & Lavoro Ex capo servizi tedeschi accusa Sea Watch: attacco preparato contro l’Italia”

Ex capo servizi tedeschi accusa Sea Watch: attacco preparato contro l’Italia”

Hans-Georg Maassen è stato rimosso un anno fa dalla guida dei «servizi segreti» tedeschi, l’Ufficio federale per la Protezione della Costituzione, dalla Merkel, dopo un suo intervento in cui contraddiceva la stessa cancelliera su un episodio di «caccia al migrante» a Chemnitz, avvenuto dopo l’ennesimo omicidio da parte di un richiedente asilo.

Ora l’ex «capo delle spie» ha dichiarato guerra al politicamente corretto che in Germania è particolarmente asfissiante. Lui si definisce «un sobrio realista che ha forti preoccupazioni per il futuro dell’Europa».Secondo Maassen, che ovviamente ha ancora ‘amici’ all’interno della struttura dei servizi segreti tedeschi, la vicenda della Sea Watch e di Carola Rackete è stata una sceneggiata messa in piedi dalla tv pubblica Ard: quindi dal governo Merkel.

Maassen ha condiviso un articolo del sito tedesco Journalistenwatch, in cui si parlava della presenza a bordo della Sea Watch di una troupe della televisione pubblica tedesca, e in cui si avanzava l’ipotesi che tutto fosse stato preparato: si doveva forzare l’apertura dei porti italiani e causare un incidente che mettesse in difficoltà Salvini.

Ed è questa ipotesi che l’ex capo dei servizi segreti tedeschi approva. Probabilmente lui sa che dietro le ong tedesche e quelli francesi ci sono apparati dei due Stati. E che quella contro l’Italia è una guerra asimmetrica.

Non casualmente, dopo questa rivelazione, il sito è stato punito dal governo tedesco con il ritiro della classificazione di ente no profit per il suo editore.

14 Commenti

    • Non è uno spione è un realista! È possibile che c’è gente che ancora crede alla Befana!!!noi italiani dobbiamo restare uniti e portare avanti ministri che vogliono che l’Italia di rialzi a prescindere del colore del partito !ma PD ,lega,M5S, fdi,ecc.SONO ITALIANI ALLORA BASTA FARE GUERRE INTERNE .METTANO A POSTO LORO QUEI PAESI EUROPEI CHE CI VOGLIONO IN GINOCCHIO!!! PERCHÉ GERMANIA E FRANCIA
      STANNO FACENDO CARTE FALSE CONTRO SALVINI? PERCHÉ PER LORO È SCOMODO PERCHÉ NON GLI VUOLE FAR FARE IL LORO SPORCO COMODO .SE NON SI CAPISCE QUESTO ,SIAMO ROVINATI!!!

      • Mai creduto alla befana. Quanto a Salvini è il peggio del peggio del peggio che ci potesse capitare. Te ne accorgerai, ve ne accorgerete, in men che non si fica. Buona fortuna!

        • Buttati dalla torre stai sparando cretinati che manco un enfante ci riusvirebbe. Fatti dare dai tuoi amici piddini il risarcimento dei debiti accumulati oltre alla dignità. Quaglia

  1. Cosa stiamo aspettando ad uscire da questa dittatura chiamata europa? La germani a perso due guerre,ma mira sempre ad una egemonia che gli e riuscita con il potere economico,a scappito dei paesi del sud europa in primis italia,prima usciamo prima torneremo la potenza che eravamo,ma dobbiamo ringraziare i nostri politici che ci hanno venduti,non dimenticatelo italiani.

  2. Più che plausibile. Leggete il libro “Spyhunter – the secret history of german intelligence” di M.Shrimpton (June Press – 2014)

  3. Per prima cosa la Italia deve liberarsi dei traditori annidati nei gangli più importanti di questa disgraziata nazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui