Infrastrutture, M5s: 8 miliardi per il sud erroviarie utili per la Puglia

Ambiente & Turismo

Finalmente opere ferroviarie utili per la Puglia

Grazie all’impegno del Movimento 5 Stelle, il Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) ha finanziato con nuove risorse importanti opere ferroviarie per la regione Puglia: grazie alla particolare attenzione e ai maggiori fondi destinati al Sud sarà possibile realizzare, tra le altre, la stazione Alta Velocità Foggia – Cervaro, il raddoppio della tratta Orsara-Bovino, il collegamento ferroviario per l’aeroporto di Brindisi e l’elettrificazione della linea Barletta-Canosa”. A dichiararlo sono i deputati ed i senatori pugliesi M5S.

Mentre si continua a parlare dell’inutile e obsoleto Tav Torino-Lione, non si considera che intanto il Sud del Paese sconta un ritardo importante: tra infrastrutture malandate, scarsa sicurezza e collegamenti inesistenti. Dopo anni di oblioproseguono i parlamentari 5 Stelleil Governo investe in infrastrutture che possano rilanciare il nostro Meridione: ecco perché è davvero importante che nel contratto di programma 2017/2021 siglato dal Ministero dei trasporti con Rete Ferroviaria Italiana siano stati stanziati ulteriori 7,9 miliardi di euro per i progetti di sviluppo al Sud, esattamente il 30% in più rispetto al triennio precedente. Il 51% delle nuove risorse serviranno a colmare il gap infrastrutturale nei confronti del resto d’Italia che i nostri territori hanno accumulato in questi anni di completo abbandono da parte della politica” concludono.

L’aggiornamento del Contratto di programma 2017/2021 con RFI prevede risorse aggiuntive per 7,9 miliardi di euro che andranno a finanziare diverse opere nel Sud Italia. La Puglia sarà interessata per il raddoppio Orsara-Bovino; il collegamento ferroviario dell’aeroporto di Brindisi; la stazione AV Foggia Cervaro; l’elettrificazione della linea Barletta-Canosa; la sistemazione del nodo di Bari; il nodo intermodale di Brindisi e il nodo a Bari Nord. In Basilicata, invece, si interverrà sul completamento della nuova linea Ferrandina-Matera La Martella e sull’ammodernamento della linea ferroviaria Potenza-Foggia.