Bari – Per D’Ursi e Ferrari visite mediche, poi a Bari per allenarsi

Sport

Sotto un cielo plumbeo con rombi di tuono in lontananza ma con la solita cappa di calore a gravare sul Bedollo in questa estate trentina decisamente anomala, il Bari è tornato ad allenarsi sul terreno di gioco del centro sportivo dopo la mattinata libera trascorsa a Baselga di Pinè giocare ad una specie di calcio-golf. Tutti presenti sia in palestra che sul campo, anche Floriano che ha iniziato a prendere confidenza col pallone sebbene per lui ci vorrà ancora del tempo per recuperare la forma.

Per ciò che concerne il mercato, D’Ursi e Ferrari si possono, ormai, considerare gli ultimi due acquisti del Bari. I due, infatti, svolgeranno le visite mediche lunedì mattina presso Villa Stuart a Roma, dopo di che nono saliranno a Bedollo in quanto il Bari concluderà il ritiro sabato 27, ma verranno a Bari direttamente per cominciare ad allenarsi col gruppo. Per entrambi sono stati trovati gli accordi contrattuali meno che i soliti dettagli burocratici che sicuramente verranno superati. Mancano solo le firme, insomma, per dirla in breve. Per D’Ursi è previsto un contratto quadriennale col Napoli che lo prenderà dal Catanzaro per 700 mila euro per poi girarlo al Bari in prestito biennale. Per Ferrari c’è ancora da limare qualcosa nella trattativa ma ormai lo si può considerare a tutti gli effetti un nuovo centravanti biancorosso perché anche lui, come per D’Ursi, effettuerà le visite mediche lunedì a Roma.

Massimo Longo