Niki Buzz, il chitarrista di James Brown a Barletta

Eventi & Spettacoli

Dopo il formidabile successo del JovaBeach Party, arriva a Barletta un grande artista della scena musicale internazionale: Niki Buzz, il chitarrista di James Brown. Whitney Houston  Giovedì 1 agosto si esibirà con la sua band, Carlo Raviola e Gianpaolo Feola, durante l’appuntamento dell’Inaudito Festival organizzato dal Maadhoo – Sapori e Suoni, presso il Lido Pascià.
Giovedì 25 Luglio sarà di scena il “Trio Mezcal”, gruppo bolognese che fonde suoni vivi e lontani allo stesso tempo per creare un Ethno Jazz d’autore.

“Un sogno che diventa realtà”, così commenta Antonio Quarto, co-founder dell’Inaudito Festival, “abbiamo voluto fortemente Niki Buzz perché vogliamo dare alla nostra città il prestigio che merita e far sì che la buona musica sia fruibile da tutti, motivo per cui l’evento sarà gratuito”.

Niki Buzz ha iniziato la sua carriera all’età di tre anni, suonando il pianoforte con la madre e il padre.
All’età di tredici anni vince un concorso promosso dal padrino del soul James Brown. Il suo talento lo porta ad esibirsi al suo fianco per oltre sette anni e successivamente assieme a grandi artisti del periodo quali Ike e Tina Turner e band leggendarie come Exile, Funkadelic e The Who.
Dal 1975 Niki inizia a frequentare la città città di New York, nel periodo del leggendario CBGB. In questo periodo si esibisce al fianco di artisti come Ramones, Patti Smith, Talking Heads.
In questo fortunato periodo si celebra anche l’importante sodalizio artistico con il grande James Brown che lo vuole al suo fianco per diversi anni, prima come batterista e poi come chitarrista.
Contemporaneamente Niki comincia ad avvicinarsi al mondo delle produzioni collaborando con Curtis Knight (scopritore di Jimi Hendrix) ai Planet Studios di New York e prestando contemporaneamente la sua chitarra personaggi come Anita Baker, Whitney Houston Chaka Kahn e Kid Creole & The Coconuts e Village People.
Nella sua lunga carriera ha avuto modo di cimentarsi anche in ambiti differenti come il Cinema.
Nel 1998 ha realizzato la colonna sonora di “The Personals”, documentario prodotto da Cinemax e riguardante la vita sessuale degli anziani a New York. Nel marzo del 1999 lo stesso film ha vinto l’Oscar per il miglior documentario cortometraggio.

L’appuntamento è per Giovedì 1 agosto, presso il Maadhoo – Sapori e suoni, sede dell’Inaudito Festival, sul lungomare Pietro Mennea di Barletta.
Info al 3472501851