Autonomia alla Puglia 240 milioni di € in più l’anno

Politica & Diritti

 
«Se il Governo accordasse a Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna l’autonomia differenziata chiesta dai loro cittadini, alla Puglia potrebbe andare un extra gettito di oltre 240 milioni di € anno. I numeri sono più forti delle tante chiacchiere e speculazioni». A dichiararlo in una nota è l’On. Andrea Caroppo, parlamentare europeo della Lega.
«A fare un pò di verità sul tanto terrorismo seminato in ordine all’iniziativa di alcune Regioni ci ha pensato – ironia della sorte – proprio Repubblica, che oggi ha pubblicato i dati di uno studio dell’Università di Ferrara a firma degli economisti Rizzo e Saccomandi. Lo studio rivela che, secondo il testo diffuso dal Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, anche se si tenesse conto della spesa reale media pro capite per ogni cittadino pugliese, dal riparto delle risorse nazionali alla Puglia toccherebbero 240 milioni di € in più l’anno.
Tutto ciò che sentiamo e leggiamo da mesi, allora, è carta straccia: per i pugliesi non ci sarebbe alcuna penalizzazione. La vera penalizzazione per la Puglia – conclude Caroppo – è stata avere Emiliano e una sinistra che non hanno voluto percorre la strada della responsabilità e dell’efficienza, ma quella dei piagnistei e degli sprechi».