Il nuovo 007 è “donna, nera e bellissima”

Cultura & SocietàPolitica & Diritti

L’ultimo capitolo di James Bond – “Bond 25” – promette di essere rivoluzionario: per la prima volta il codice dell’agente segreto più famoso al mondo sarà assunto da una donna. A interpretarla è Lashana Lynch, 31 anni, londinese di origini giamaicane, di colore

Sonio Montrella 

Gli affezionati della saga non hanno nulla da temere: Bond c’è. Interpretato ancora da Daniel Craig, la spia inglese ha lasciato l’MI6 e si è ritirato in Giamaica, e sarà proprio la bellissima 007 a doverlo convincere a tornare in servizio per combattere il cattivissimo Rami Malek.

Secondo quanto rivelato al Daily Mail da una fonte interna, l’entrata in scena dell’attrice sarebbe memorabile se non fosse che ormai è nota a tutti: “C’è una scena fondamentale all’inizio del film in cui M – Ralph Fiennes – dice: ‘Entra pure 007’, e compare Lashana, che è una donna, nera e bellissima”, ha rivelato la fonte, aggiungendo: “Roba da far cadere i popcorn. Bond è ancora Bond, ma è sostituito come 007 da questa splendida donna”.

Di sicuro il 27esiimo James Bond sarà meno macho, non fosse altro perché dietro il copione c’è Phoebe Waller-Bridge, giovane sceneggiatrice già della serie ‘Fleabag’ e di ‘Killing Eve’. Specializzata in ritratti di donne contraddittorie, Waller-Bridge aveva già anticipato: “Voglio dare alle tre attrici Lashana Lynch, Lea Seydoux e Ana de Armas dialoghi che le facciano sentire vere. Voglio solo essere sicura che quando riceveranno lo script, lo apriranno e diranno: non vedo l’ora di farlo. Ma la  cosa importante è che Bond 25 tratti le donne in maniera adeguata”.

Guai insomma a considerare Lashana Lynch una Bond Girl, semmai una Bond Woman. Ma chi è l’attrice che abbatterà tutti gli stereotipi della versione cinematografica della saga inglese scritta da Ian Fleming? Laureat in recitazione nel 2010 alla scuola di arte drammatica ArtsEd di Londra, Lynch ha fatto il suo debutto nel 2011 nella serie Fast Girls. Ma è diventata celebre per la serie ABC Still Star-Crossed, che immagina un seguito di Romeo e Giulietta e in cui l’attrice inglese interpreta Rosaline Capuleti, la cugina di Giulietta. Lashana Lynch è apparsa poi accanto a Brie Larson in Captain Marvel, dove ha interpretato Maria Rambeau, la compagna di volo di Carol Denvers.

Per vedere la nuova 007 in azione bisognerà attendere l’aprile del 2020. Intanto il set sta per arrivare in Italia. Nella seconda metà di agosto – per circa un mese – le riprese si svolgeranno a Matera, tra i rioni Sassi e il Parco delle Chiese rupestri, Patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1993. La produzione, nel corso dell’estate, si sposterà per alcuni giorni anche a Gravina in Puglia (Bari), e sulla costa lucana tirrenica di Maratea (Potenza). In tutto saranno 400 le persone che arriveranno nella Città dei Sassi per le riprese.