Indottrinamento islamico nelle scuole danesi

Cultura & Società

Il video mostra un ragazzo di origine africana, in abiti musulmani, che mostra la preghiera islamica a un gruppo di bambini prevalentemente danesi. Lo studente viene poi interrotto da un insegnante che ordina ai bambini di dire “Allahu Akbar”, dopo di che l’intera classe si inginocchia per la preghiera.

Secondo quanto riferisce Sputnik, il fatto è avvenuto nella Thyregod School nel comune di Velje, nello Jutland meridionale, nel novembre 2018. La clip è stata filmata dalla madre sudanese di uno dei bambini alla quale era stato esplicitamente vietato di caricare il video su Internet, ma la donna lo ha fatto comunque.

https://youtu.be/4-v_OeQt6Tk

Dopo che il video è trapelato, numerose persone hanno chiesto alle autorità scolastiche di dimettersi, sostenendo che i bambini venivano “indottrinati” nell’Islam. Martin Henriksen, del Partito popolare danese, ha chiesto una spiegazione alla scuola e se fosse stato chiesto il permesso dei genitori, ma è stato risposto che questa era una parte di routine del programma di studi.

Sono già emersi numerosi video simili che mostrano come i bambini, nei paesi europei, imparino ad adottare le pratiche musulmane con la scusa del multiculturalismo e del rispetto per le altre religioni.