Trani protagonista con battiti live, l’evento piu’ atteso dell’estate

Eventi & SpettacoliPolitica & Diritti

di Myriam Di Gemma 

TRANI –  Il “Battiti Live Tour” 2019, dopo Vieste e Brindisi, ha fatto tappa a Trani nella bellissima piazza Quercia, con una location di supporto eccezionale: “Maré Resort”.

Una folla entusiasta ha riempito la piazza sin dal primo pomeriggio. Il porto di Trani dunque protagonista dell’evento più atteso dell’estate non solo per i giovani pugliesi ma anche per gli spettatori italiani. Si, perché “Batitti live”, oltre la diretta su Telenorba e Radionorba TV,  va in onda in prima serata anche su Italia 1.

Marco Montrone, presidente di Radionorba, confida: “Trani è incantevole: ci verrei a vivere”. Ma domenica 14 luglio splendeva di una luce speciale: con il palco di Battiti e la vista mozzafiato dal “Maré Resort” sulle luci del porto, gli artisti in scaletta e gli ospiti si sono letteralmente innamorati della città.

Squadra che vince, non si cambia: anche per questa edizione, alla conduzione di Battiti Live, la splendida Elisabetta Gregoraci e il sempre bravo Alan Palmieri, con Mariasole Pollio, l’inviata dal pubblico.

Lo spettacolo a Trani inizia con Benji  e Fede sul palco, che fanno letteralmente impazzire le teen agers con la loro hit “Dove e quando”. E poi una carrellata di artisti come Rocco Hunt, Shade e Federica Carta, Annalisa con “Avocado Toast”, Irama in testa alle classifiche con il singolo “Arrogante”, Jack La Furia, Enrico Nigiotti, Sergio Sylvestre, Nek, Paola Turci, Cristiano Malgioglio, Bianca Atzei, Le Vibrazioni che festeggiano 20 anni di carriera, i Giant Rocks band tedesca con la hit “Wild Stare”,  Giordana Angi, Mr Rain & Martina Attili.

In ogni tappa, c’è sempre Gabry Ponte che propone remix di successi nazionale ed internazionali.

“Lo spettacolo – commenta Amedeo Bottaro, sindaco di Trani – impreziosisce la nostra dinamica stagione estiva e rimarca il ruolo della Città come uno dei più importanti bacini di attrattività turistica della Puglia”. Marco Montrone, presidente di Radionorba: “la cosa bella di Battiti è che il nostro pubblico non ne ha mai abbastanza, vorrebbe che andassimo avanti per ore ed ore, perché lo spettacolo è godibile dall’inizio alla fine, in un sali e scendi di emozioni, di battiti, per riprendere il nome del nostro show. Quando il pubblico è felice, quando gli artisti scendono dal palco emozionati, vuol dire che abbiamo fatto bene il nostro lavoro, che abbiamo creato energa positiva ed unito tutti nel segno sella musica. Grazie Trani per la splendida accoglienza e grazie a tutti coloro che con il loro supporto ci hanno aiutato a rendere questa serata anche un esempio di civiltà ed educazione”.

La tappa di Battitilive di Trani  verrà trasmessa su Italia 1 il prossimo 24 luglio.

Appuntamento domenica 21 luglio a Gallipoli, e poi gran finale il 28 luglio a Bari, dove è confermata la presenza tra gli altri, di Alessandra Amoroso.