Innovazione tecnologica al Comune di Pulsano

Cronaca

Il Sindaco Comune di Pulsano ing. Franco Lupoli punta sull’innovazione tecnologica.

La digitalizzazione dei tributi locali è un imperativo categorico per l’amministrazione comunale, impegnata nel processo di modernizzazione della macchina amministrativa, a beneficio dei cittadini.

Proprio sul versante dell’informatizzazione l’Ufficio tributi dell’Ente ha deciso di avvalersi della suite di gestione IUC di Advanced Systems, completa di LINKMATE, collegato al canale dei pagamenti della pubblica amministrazione PagoPA.

L’Ufficio, d’intesa con la nuova software house tributaria (Advanced Systems SRL), ha reso disponibile sul sito istituzionale lo sportello telematico dei tributi denominato LINKMATE .

Lo sportello telematico è ideato e realizzato per l’e-government (cioè il processo di informatizzazione e digitalizzazione per modernizzare la Pubblica Amministrazione attraverso una maggiore efficienza, trasparenza e semplificazione amministrativa).

Il cittadino potrà accedere a LINKmate dall’Home-page del sito istituzione del Comune di Pulsano www.comune.pulsano.ta.it ed utilizzarlo 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, usufruendo dei servizi comunali con semplicità ed immediatezza”.

Il contribuente avrà la possibilità di consultare la propria situazione anagrafica e patrimoniale riferita ai tributi in gestione del Comune di Pulsano (in fase di avvio i dati sulla Tari e successivamente gli altri tributi comunali) o di segnalare incongruenze e inesattezze presenti in archivio.

La possibilità per i contribuenti di segnalare eventuali incongruenze nei database comunali è talvolta decisiva per evitare gli errori in sede di calcolo dei tributi locali che vengono commessi, in alcuni casi, dai Comuni.

Tra le altre possibilità offerte ai contribuenti dal canale telematico, la visualizzazione dei dati catastali “riferiti ai propri immobili”, la consultazione delle “dichiarazioni inviate, degli inviti al pagamento e di altri documenti riferiti alla propria posizione tributaria” e l’interazione con l’ufficio Tributi comunale tramite la bacheca messaggi”.

Sempre su LINKMATE, i contribuenti possono calcolare “il dovuto IUC con la produzione dell’F24 precompilato” e, infine, “effettuare il pagamento dei tributi online”.

Linkmate offre anche la possibilità di gestire le informazioni raggruppate di più utenze con la creazione di account dedicati ai SUPERUTENTI.

E’ il caso dei Caf o dei dottori commercialisti, con account che comprendono tutti i contribuenti di cui gestiscono le posizioni.

Le innovazioni nel settore dei tributi non sono ancora terminate.

Il Comune di Pulsano ha messo a disposizione dei contribuenti anche il software CALCOLOIUC2019, arricchito del modulo PAGOF24online, che consente il pagamento di Imu e Tasi online, con carta di credito e senza commissioni, oltre che con le modalità tradizionali. Il Comune incrementerà in misura sempre più rilevante i servizi online a beneficio della cittadinanza.

Il Responsabile dei servizi finanziari f.to Dott. Stefano Lanza