In un libro le scoperte nei cantieri Anas della 106 Jonica

Cultura & Società

Svelate in un libro le scoperte archeologiche emerse dai cantieri Anas per la realizzazione della strada statale 106 Jonica. Nel saggio ‘Tra il Torbido e il Condojanni – Indagini archeologiche nella Locride per i lavori Anas della nuova strada statale 106 Jonica’, infatti, vengono illustrate le novità emerse nel corso dei lavori. Il volume verrà illustrato domani alle 18,30 a Roma, in piazza Venezia nella sede dell’Associazione Civita.

Il volume mette dunque in rilievo attraverso il caso particolare il fatto che, in Italia, i lavori per la realizzazione di una strada possono essere una preziosa occasione per l’archeologia. Ad introdurre gli interventi delle due curatrici del libro, Rossella Agostino e Maria Maddalena Sica, saranno Antonella Freno, presidente dell’Istituto Europeo di Cultura Politica Italide, Guido Perosino, presidente di Archeolog, Ilaria Maggiorotti, responsabile Asset Immobiliari di Rfi e membro del Consiglio Direttivo di Archeolog. La presentazione, moderata da Maria Rosaria Gianni, responsabile cultura del Tg1, sarà conclusa da Claudio Andrea Gemme, presidente dell’Anas.