Terminato primo town meeting della Regione Puglia con i sindaci

Politica & Diritti

BARI – Il town meeting, che si appena è concluso a Bari, ha restituito alcune priorità per i sindaci e gli amministratori intervenuti. Del programma di governo della Regione Puglia, realizzato già all’84%, le politiche che per i sindaci hanno influito maggiormente sui territori sono quelle relative a turismo e cultura, ambiente energia rifiuti, welfare lavoro e politiche giovanili. 

Le azioni di contrasto alla povertà risultano quelle con la ricaduta più positiva sul territorio insieme agli incentivi per le start up. 

Tra i punti del programma di governo che dovranno essere approfonditi invece, secondo gli amministratori, ci sono le questioni relative ai rifiuti e alla organizzazione della sanità, temi rispetto ai quali i sindaci chiedono maggiore coinvolgimento, e all’agricoltura.

Tutte le istanze emerse oggi nel corso del town meeting dagli otto tavoli di lavoro verranno esaminate nei prossimi giorni dall’ufficio Partecipazione della Regione per restituire una precisa descrizione delle priorità richieste dagli amministratori del territorio, che oggi hanno riempito in oltre 160 le sale della Fiera del Levante.

Si tratta di una edizione zero, sperimentale, di questo modello partecipativo strutturato, per la prima volta è stata utilizzata una piattaforma telematica per la consultazione: un lavoro in progress che verrà alla luce di questa esperienza ulteriormente implementato e perfezionato.

Area degli allegati