‘Inaudito Festival’ a Barletta

Diritti & Lavoro

L’appuntamento immancabile del giovedì è l’Inaudito Festival che a un mese dal suo inizio mantiene la sua promessa, ossia regalare spettacoli live unici nel loro genere e lo conferma il numero crescente di partecipanti.
Sul palco si sono alternati artisti di vario genere, dal BeComedy al Jazz improvvisato, e continua, come ogni giovedì sera, presso il Maadhoo – Sapori e Suoni, con nuovi appuntamenti dedicati alla musica live e non solo.
Giovedì 4 luglio saliranno sul palco il duo Danilo Vignola e Giò Didonna, il primo è il più grande sperimentatore al mondo di tecniche ukulelistiche, l’altro percussionista virtuoso e innovatore. Insieme presentano il progetto artistico World-Tribal-Fusion, un viaggio coinvolgente nei ritmi e nelle sonorità mediterranee, in cui si dà libero sfogo all’arte dell’improvvisazione, rivisitando in chiave moderna melodie tradizionali (rumba, flamenco, taranta, sonorità arabeggianti).
Giovedì 11 si rinnova a grande richiesta l’appuntamento con il BeComedy, che promette risate e irriverenza, successivamente si torna alla musica con ZI ROCK che ci conduce alla scoperta del Roots-Blues degli anni 30/40, con GuitarBox  autocostruite da materiali di recupero.