Cambio di Martelletto al  Club Taranto Magna Grecia

Politica & Diritti

Cambio di Martelletto al  Club Taranto Magna Grecia

Rotary: Angelo Maggio è il nuovo presidente

E’ l’ing. Angelo Maggio il nuovo presidente del Rotary Club Taranto Magna Grecia. Il passaggio del martelletto tra l’avv. Rosanna Miolli, che ha presieduto il Club nell’anno sociale appena concluso, e il nuovo presidente, è avvenuto l’altra sera alla presenza  di un gran numero di soci con consorti, invitati e autorità cittadine.

“Chi sono i rotariani e che fanno? A queste domande,  che spesso ci vengono poste, possiamo rispondere col  nostro motto: Servire senza alcun interesse personale”. Ha esordito con queste parole il nuovo presidente Maggio subito dopo aver indossato il “collare” presidenziale. E ha aggiunto che, per essere ancora più chiari, “I rotariani sono semplicemente persone che dedicano  il proprio tempo, le proprie capacità, e il proprio bagaglio umano e professionale per rendere il mondo migliore”.

L’avvio di serata è stato tutto della presidente uscente che ha tracciato il bilancio davvero intenso del proprio anno di servizio. Fra le tante iniziative, è utile ricordare i principali service: innanzitutto la camera d’ascolto per minori al Tribunale , un’opera utilissima e che ha impegnato economicamente il Club in maniera significativa. Poi  una fornitura per il reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale “SS. Annunziata”; le conferenze di orientamento universitario; ma anche la conferenza pubblica sul futuro di Taranto; la premiazione  di studenti tarantini  per il concorso nazionale sulla legalità; la ricostruzione dell’Interact; e tanto altro. Al termine, insieme ai ringraziamenti ai componenti del proprio direttivo, Rosanna Miolli ha consegnato la PHF, massima onorificenza rotariana, al socio Roberto Giua che ha presieduto il Club nel 2017/18.

Dopo il passaggio del collare, il nuovo presidente  Maggio ha enunciato le linee d’intervento che intende perseguire e ha annunciato il principale service del suo anno che sarà dedicato al Castello Aragonese, mirabilmente gestito dal socio onorario amm. Francesco Ricci. Quindi, la presentazione  della nuova squadra: vicepresidente Gianni Lasalvia; segretario Nico Monfredi; tesoriere Tiziana Pica; prefetto Pino Barbera; consiglieri, Angelo Argento, Angelo Basile, Antonio Biella ed Ermenegildo Ugazzi; istruttore di Club Antonio Rubino; pastpresident Rosanna Miolli; presidente incoming Fabio Ninfole; presidente nominato Martino Cecere. Le conclusioni sono state tratte da Roberto Giua che quest’anno sarà assistente del governatore.