Circuito di Avezzano: chiuse le iscrizioni, 100 equipaggi al via

Sport

Anche la settima edizione del Circuito di Avezzano, dal 28 al 30 giugno 2019 (www.circuitodiavezzano.it) fa il pieno di partecipanti.

La manifestazione riservata ad auto anteguerra, sport barchetta e roadster costruite fino al 1969, ambientata tra le montagne d’Abruzzo, aumenta la sua popolarità in Italia e all’estero. Dal  direttivo del Jaguar Drivers Club Italy, club federato ASI Automotoclub Storico Italiano a tutto il comitato organizzatore, traspare grande soddisfazione  per l’interesse suscitato. Nutrita la partecipazione degli equipaggi stranieri, che ospiti dell’organizzazione, effettueranno un programma anticipato al giovedì alla scoperta delle bellezze del Parco Nazionale d’Abruzzo, in un suggestivo itinerario tra Scanno e Pescasseroli..Numerosi gli equipaggi dagli Stati Uniti, ben cinque,, con il ritorno del grande pilota Maurizio Micangeli su Lancia Aurelia B24, quella del film “Il Sorpasso”, accompagnato dal fratello Marco su OSCA MT4 del 1955 e della coppia Reynolds Reynolds su Siata 508 S Sport del 1933.Dall’Irlanda il ritorno di Eddie McGuire, stregato dall’Abruzzo, a bordo di una delle sue Bentley. E ancora Svizzera, Germania ed infine Giappone, con Sugiura San , reduce di un buon piazzamento all’ultima edizione della 1000miglia, alla guida di una BNC Monza del 1928.

Tutte le marche rappresentate e tutte le regioni d’Italia, con la possibilità per i partecipanti di gustare la cucina tipica della notra terra ed ammirare la bellezza dei posti visitati.

La promozione del territorio e la scoperta dei borghi d’Abruzzo è il motivo che spinge gli organizzatori a variare ogni anno il percorso destinando il primo giorno alla cultura.

Venerdì 28 giugno, le 100 autovetture  partiranno alla volta di Celano e, sulla Aviosuperficie “I Picchi” la prima sfida di regolarità con cronometri meccanici. A seguire l’arrivo a  Pescina per la visita al Museo dedicato ad  Ignazio Silone e la visita alla suggestiva tomba del grande poeta. Nel teatro della città, accolti dal Sindaco Stefano Iulianella, il concerto della locale banda “I lenocini d’Abruzzo” , per rientrare al termine in hotel. Rispetto alle edizioni precedenti la Cena di Gala è anticipata al Giovedì nelle ospitali sale dell’Hotel Olimpia, partner della manifestazione. Durante la cena  ci sarà una raccolta fondi con i doni messi a disposizione dal Gruppo Terziario Donna L’Aquila e  Confcommercio Avezzano, il ricavato andrà a finanziare le attività di “Europa donna” onlus fondata dall’oncologo Veronesi e ad AIPD Marsica.