Più bellezza e meno monnezza 

Diritti & Lavoro

TARANTO – Nonostante la nostra  segnalazione del 4 u.s. il parco archeologico delle mura greche è considerato da alcuni cittadini incivili una discarica!Alleghiamo due foto di un frigorifero abbandonato nel parco almeno da aprile 2019 e tuttora lì con altri rifiuti accanto.È indecente che a distanza di mesi non sia stato ancora rimosso questo frigorifero e che si continui ad abbandonare rifiuti di ogni genere in uno spazio verde e che per di più è un’area archeologica.Il regolamento comunale sul verde pubblico recita: “I cittadini sono responsabili dei danni arrecati al verde pubblico”, ma la gestione la cura e la manutenzione ordinaria e straordinaria sono compiti dell’Amministrazione, che come Verdi Taranto sollecitiamo ad intraprendere iniziative atte a ripristinare il decoro urbano e a tutelare la salute pubblica.Chiediamo inoltre ai responsabili AMNIU di provvedere ad horas a rimuovere i rifiuti ingombranti nel parco suddetto. Si deve però anche prevenire il reiterarsi di questi comportamenti e questo è un compito dell’Amministrazione.L’installazione di telecamere ed un servizio di guardiania potrebbero essere un primo passo per tutelare questo luogo di indicibile bellezza come anche il coinvolgimento e la responsabilizzazione di comitati di cittadini.