Artisti con me – Omaggio a Leonardo

A Vaglio Basilicata (già Lucano) sabato 22 giugno alle ore 18,30 inaugurazione della mostra Artisti con me – Omaggio a Leonardo. Un evento. con la direzione artistica di Maria Catalano, nell’ambito delle celebrazioni del 500ario del Genio.

Eventi & Spettacoli

Sabato 22 giugno 2019 (ore 18,30) si aprono i battenti della mostra Artisti con me – Omaggio a Leonardo (da Vinci) che sarà ospitata dal Museo delle antiche genti di Lucania che ha sede a Vaglio Basilicata, paese di 1969 abitanti, stando all’ultimo censimento comunale, in provincia di Potenza.

Vaglio Basilicata (prima Lucano) è un insediamento costruito piano, pietra su pietra, utilizzando le pietre dell’antica città Osca, dell’IV-VI secolo A.C. Un’ autentica civiltà evoluta.

Non ho difficoltà a confessare che non mi sarei mai immaginato di essere a meno di due ore di distanza, risiedo a Bari, da un luogo che ospita, anzitutto, un autoritratto di Leonardo da Vinci e poi le 75 macchine leonardesche, presso una sala multimediale, e tanto altro.

Andiamo alla mostra, che si avvale della direzione artistica di Maria Catalano ed avrà quale ospite d’onore Miguel Gomez, direttore artistico della Biennale Bibart, e la partecipazione del Maestro Mimmo Milano.

Saranno esposte opere dei fotografi Fabrizio Guida, Marco Iorio, Michele Lotito e Faustino Tarillo, delle artiste lucane Artenera, Francesca Cirigliano, Maria Giovanna Laurita, Medea, Mina Larocca, degli artisti pugliesi  Giusy Rizzi, Marcello Rizzo, Roberto Capriuolo, Vito Valenzano e lette poesie di Donato Tambone, Maria Catalano e Roberto Capriuolo.

Daranno il benvenuto agli ospiti il Direttore del Museo, Giuseppe Pio Mustacchio, il sindaco di Vaglio, Antonio Senise ed il direttore artistico Maria Catalano.

Quest’ultima ringrazia gli Agriturismo costa San Bernardo e La Dimora dei Cavalieri, che con la loro squisita ospitalità e l’eccellenze enogastronomiche a km. 0, renderanno assai gradevole il soggiorno degli artisti, degli ospiti e dei visitatori.

La mostra prosegue fino al 30 giugno e la manifestazione inaugurale sarà recensita da questa testata.

GP