Archeo bike tour: in bici Alla scoperta dei siti archeologici

Ambiente & Turismo

TARANTO – Cultura, mobilità sostenibile, convivialità. Sono questi i tre ingredienti di Archeo Bike Tour, la nuova proposta di Taranto Sotterranea. L’idea è semplice: unire la scoperta e la conoscenza dei siti archeologici cittadini, con una passeggiata in bicicletta all’insegna di quella lentezza che consente di apprezzare angoli e scorci che troppo spesso sfuggono alla nostra attenzione. E poi c’è il “terzo tempo”, quello della convivialità e della condivisione delle esperienze, sorseggiando una bibita fresca.

“Archeo Bike Tour è un esperimento – spiega Riccardo Chiaradia, archeologo e organizzatore dell’iniziativa con Franco Zerruso e Gianluca Guastella – proponiamo un approccio nuovo all’archeologia, incentivando l’uso della bicicletta come mezzo per eccellenza di mobilità sostenibile. Divulgazione culturale e attività fisica, due mondi che vogliamo far incrociare nell’ottica di una città a misura d’uomo”.

Taranto è ricca di percorsi di archeologia urbana, una rete di luoghi di grandissimo interesse storico che Taranto Sotterranea valorizza attraverso visite guidate, incontri, escursioni. Archeo Bike Tour, in questa prima fase del progetto, propone due suggestivi percorsi  tra i più importanti siti archeologici della città: aree di necropoli, tombe a camera, strutture ipogeiche e mura greche.

Le date già fissate sono: 23 giugno e 7 luglio 2019, entrambe con raduno nell’area archeologica di via Marche, alle 18,30. Gli appuntamenti di Archeo Bike Tour sono anche un’occasione per vincere la pigrizia della domenica sera, un’alternativa alla dittatura di tivvù e divano.  Queste le tappe previste.

  • 23 giugno: Area archeologica di via Marche; Tomba a 4camere funerarie in via Pasubio; Acquedotto romano di corso Italia; Tempio Dorico di piazza Castello.
  • 07 luglio: Tombe a camere dipinte in via Sardegna; Tomba a Camera dipinta di via Pio XII; Cripta del Redentore in via Terni; Tomba degli Atleti in via Crispi.

Le ciclopasseggiate si concluderanno al “Caffè Letterario Cibo per la mente” che ha sede a Palazzo Gennarini, in via Duomo. Tra le splendide architetture della città vecchia ai partecipanti sarà offerto un aperitivo (compreso nel ticket di partecipazione). Prenotazioni e info: pagina Facebook Taranto Sotterranea – cell. 347. 6122.488