La 4^ infografica è dedicata al programma Italia-Tunisia 2014-2020

Ambiente & Turismo

Continua la campagna di comunicazione #CTE2019 dedicata alla Cooperazione Territoriale Europea. L’Agenzia per la coesione territoriale, promotrice dell’iniziativa che vedrà realizzare in totale 10 infografiche, ha lanciato la quarta tappa del percorso con un focus sul Programma di Cooperazione Transfrontaliera esterna ENI CBC Italia-Tunisia 2014-2020.

Questa volta l’area di cooperazione comprende le 5 province siciliane di Agrigento, Trapani, Caltanissetta, Ragusa e Siracusa, e i 9 governatorati tunisini di Bizerte, Ariana, Tunisi, Ben Arous, Nabeul, Sousse, Monastir, Mahdia e Sfax. Inoltre, le 3 province siciliane di Catania, Enna e Palermo e i 6 governatorati tunisini di Beja, Manouba, Zaghouan, Kairouan, Sidi Bouzid e Gabes sono stati considerati come territori limitrofi.

Con un budget previsto per il 2014/2020 di circa 37 milioni di euro, il programma mira a promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale giusto, equo e sostenibile, al fine di promuovere l’integrazione transfrontaliera e valorizzare i territori e le risorse dei due paesi partecipanti.

La campagna di comunicazione #CTE2019 si è aperta con la prima infografica focalizzata, in generale, sulla Cooperazione Territoriale Europea 2014/2020; ne è seguita una seconda infografica che è entrata nel merito dei Programmi di Cooperazione Transfrontaliera 2014-2020, con numeri e dettagli sullo stato di attuazione e sui progetti approvati; la terza puntata della campagna, invece, ha fotografato il Programma di cooperazione transfrontaliera esterna IPA CBC Italia-Albania-Montenegro.

Approfondimenti