Forum per la strategia regionale sullo sviluppo sostenibile

Ambiente & Turismo

BARI – Forum per la strategia regionale sullo sviluppo sostenibile. Domani conferenza di presentazione e sottoscrizione Protocollo Regione Puglia / Uniba

REGIONI, CITTÀ E TERRITORI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE è il titolo dell’iniziativa promossa dal Festival urbano dello sviluppo sostenibile organizzato da Uniba, (in collaborazione con Asvis) che si svolgerà alla presenza del Presidente Michele Emiliano Giovedì 06 Giugno 2019 alle 9.30 presso la Sala di Jeso della Presidenza della Regione (Lungomare Nazario Sauro, 33.)

L’incontro sarà l’occasione per presentare il Forum regionale sullo sviluppo sostenibile che la Regione Puglia intende avviare attraverso la Legge sulla Partecipazione, a supporto della redazione del nuovo Piano regionale di Sviluppo. A tal fine la Giunta Regionale ha approvato nei giorni scorsi un Protocollo di collaborazione con il Centro di eccellenza per la sostenibilità, dell’Università di Bari inaugurato qualche settimana fa dal Miur. E che sarà sottoscritto domani dal Presidente Emiliano e dal Rettore Uricchio.

La crisi del modello di economia lineare e le progressive modificazioni delle condizioni di vita del Pianeta (cambiamento climatico, scarsità delle risorse e desertificazione dei suoli) impongono una riflessione sulla necessità di un mutamento che favorisca il passaggio dal modello lineare attuale a quello di economia circolare. Le Regioni si devono dotare di una complessiva strategia di sviluppo sostenibile, che sia coerente e definisca il contributo alla realizzazione degli obiettivi della Strategia Nazionale che si pone come quadro di riferimento nazionale per i processi di pianificazione, programmazione e valutazione di tipo settoriale e territoriale. La Puglia, crocevia nel Mediterraneo, da sempre attenta alle questioni ambientali non può che proporsi di redigerne una per far fronte alle esigenze di sostenibilità del proprio territorio partendo dai bisogni espressi dalle sue cittadine e dai suoi cittadini, contribuendo a dare concretezza alla Strategia Nazionale. Emerge con evidenza che esiste la necessità di una forte innovazione sia nelle modalità di fare ricerca intorno ai temi dello sviluppo sostenibile sia nella formulazione delle domande di conoscenza da parte dei governi regionali e degli altri soggetti che agiscono nei territori. In un campo specifico come quello della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile, il quale tuttavia coinvolge, spesso in modo transdisciplinare, numerosi e diversi campi del sapere (territorio e mobilità, sostenibilità ambientale, welfare e inclusione sociale, parità di genere, sviluppo economico, cultura e innovazione, educazione e formazione, istituzioni e governance), può dunque essere sperimentata una modalità innovativa attraverso percorsi partecipativi (Sustainability Talking Points), in attuazione della legge regionale 28 del 2017, la legge sulla partecipazione, quale appunto il Forum per la strategia regionale sullo sviluppo sostenibile.

Programma 

9:30- Apertura dei lavori 

Saluti istituzionali: Michele Emiliano, Antonio Uricchio, Gianni Bottalico-ASviS 

10:30-11:30 Introduzione 

Verso il Forum per la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile: 

Titti De Simone e Elvira Tarsitano 

Presentazione del Protocollo Regione/ Uniba: Rocco De Franchi e Gabriella Calvano 

11:30-12:30 Interventi programmati (Talking Points) 

Il ruolo delle istituzioni per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile 

DIPARTIMENTI REGIONALI:   

Barbara Valenzano – Direttore Dipartimento Mobilità, qualità urbana. Opera pubbliche, ecologia e paesaggio 

Domenico Laforgia – Direttore Dipartimento Sviluppo economico Regione Puglia 

Aldo Patruno- Direttore Dipartimento Turismo 

AGENZIE:   

Elio Sannicandro- ASSET;  Vito Bruno – Arpa; Vito Albino – Arti, Caterina Navach-Ares; Luca Scandale – Puglia Promozione; Vito Peragine – Nucleo Valutazione degli investimenti pubblici Regione Puglia; Felice Ungaro/Gianluigi Cesari – Apulialifestyle; 

ASSOCIAZIONI E RETI: 

Francesco Tarantini – Legambiente; Nicolò Carmineo – WWF; Antonio Paglionico, SIGEA; Elda Perlino, Consulta Ambiente; Michele Lastilla – Antenna Pon 

ALTRI INTERVENTI IN ATTESA DI CONFERMA 

12:30-13:00 Dibattito e Conclusioni