Questore di Venezia fa chiudere discoteca

Cronaca

Provvedimento per 30 giorni, ragazza denunciò abuso sessuale

VENEZIA – Il questore di Venezia Maurizio Masciopinto ha disposto la chiusura per 30 giorni della discoteca di Marghera dove una ragazza ha denunciato nei giorni scorsi di essere stata violentata da un giovane conosciuto nel locale, lo stesso dove in precedenza si erano verificati altri gravi episodi. Il provvedimento rafforza la linea dura dell’Autorità provinciale di pubblica sicurezza per chi non garantisce sicurezza nei luoghi dove si radunano i giovani.