Calcio: Milan, Gattuso verso l’addio

Sport

L’annuncio atteso oggi, lascia anche Leonardo

    Alla base del divorzio, che si consuma in un’atmosfera definita ”armoniosa” da una fonte del club, ci sarebbe una diversa veduta strategica tra Gattuso e Gazidis. Il primo vorrebbe inserire qualche giocatore di esperienza per fare il salto di qualità, l’ad invece vuole proseguire sulla linea verde voluta dal fondo Elliott, ovvero comprare giovani e valorizzarli. Gattuso aveva ancora due anni di contratto, rinnovato con la proprietà cinese. Per sostituirlo si fanno i nomi di Jardim, Giampaolo, Simone Inzaghi, Di Francesco e Gasperini, con la suggestione Allegri. Gattuso piace invece alla Sampdoria, al Monaco e al Newcastle.