Arrestato attentatore sede Lega di Treviso

Cronaca

Operazione Digos coordinata da procura Antimafia di Venezia

VENEZIA – La Polizia di Stato, coordinata dalla procura Antimafia di Venezia, ha eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di una persona gravitante nell’area anarchica insurrezionalista in quanto ritenuto gravemente indiziato di essere uno di coloro che hanno posizionato la bomba presso la sede della Lega a Treviso. Il provvedimento della Procura Distrettuale di Venezia, ed eseguito dalla Digos lagunare con il supporto della Direzione centrale polizia di prevenzione, è già stato convalidato dal gio di Brescia, dove è stato eseguito il fermo.