Green Polis: la app che rende il cittadino protagonista

Scienza & Tecnologia

La rivoluzione verde parte dal Salento. E inverte il paradigma pubblica amministrazione – cittadinanza: il cittadino diventa ora attore protagonista e non più semplice spettatore della vita pubblica nella propria comunità.

Sarà Neviano il primo comune della provincia di Lecce ad adottare l’innovativo servizio “Green Polis”. Uno strumento ideato per rendere gli spazi pubblici più vivibili e a misura d’uomo. Scopo del progetto è infatti quello di trasformare i comuni in smart citiespuntando sulla sinergia tra amministratori e amministrati. L’obiettivo principale è creare una linea diretta e senza soluzione di continuità tra ente pubblico e cittadini, per il miglioramento della qualità della vita e la risoluzione dei problemi di interesse comune. Viene posta al centro, dunque, la fattiva collaborazione dei singoli abitanti della città che possono partecipare attivamente al benessere collettivo, divenendo così artefici del proprio destino.

Come funziona il Servizio Green Polis? Semplicissimo: per usarlo è sufficiente scaricare sul proprio smartphone l’applicazione Green Polis, disponibile nelle versioni Android e IOS, per poi attivare un account personale. Sin da subito sarà così possibile utilizzare questo strumento per segnalare direttamente alla propria amministrazione, in modo tracciabile e verificabile, rifiuti abbandonati, disservizi, problemi di viabilità e trasporti, o qualsiasi tipo di criticità legata al proprio territorio, concorrendo così a preservare la tutela della salute pubblica e dell’ambiente circostante. Una specifica sezione è dedicata a siti in cui sia abbandonato l’amianto.

L’amministrazione comunale sarà in grado di gestire le segnalazioni inviate direttamente dai cittadini tramite Green Polis, che andrà a sostituire il vecchio sistema delle segnalazioni agli organi preposti, eliminando così la famigerata burocrazia inutile e dando il via ad un dialogo diretto e trasparente tra le parti. Nel dettaglio, per far partire la segnalazione basta indicare il luogo in cui si è verificata l’irregolarità, allegando una fotografia che potrà essere corredata da una nota del segnalatore e si procede con la “geolocalizzazione” dell’area interessata. La segnalazione viene così istantaneamente recepita dalla Giunta comunale. Sarà dunque possibile veicolare e controllare in modo preciso e puntuale le proprie segnalazioni, ma anche quelle degli altri utenti, fino alla risoluzione della problematica evidenziata.

Inoltre, è presente una pagina per poter reperire tutte le informazioni riguardanti la raccolta differenziataOgni utente potrà avere sempre a disposizione il calendario quotidiano sulla raccolta dei rifiuti e ricevere un promemoria per ricordare quale bidone esporre fuori dalla propria abitazione, scoprire i Centri di raccolta Comunali più vicini, visualizzare gli orari di apertura e avviare il navigatore per raggiungerli più facilmente.

Ma c’è di più. Green Polis non solo consente di monitorare costantemente la mappa ecologica della propria cittàrimanendo sempre aggiornati sulle problematiche evidenziate e soprattutto sulla risoluzione delle stesse, ma permette di collezionare i Polis Coin, dei veri e propri punti che potranno essere accumulati in una speciale classifica per i cittadini che abbiano dimostrato di avere maggiormente a cuore la tutela del territorio. In un solo colpo, si punta a premiare un atteggiamento di partecipazione e cittadinanza attiva da parte di chi abita le comunità e, al contempo, a fornire un elemento utile a chi quelle comunità è chiamato ad amministrare.

FBhttps://www.facebook.com/GreenPolisApp/