Una città umana, sostenibile e solidale

Ambiente & Territorio

Perché a me piace una città umana, sostenibile, solidale e consapevole.
Una città capace di guardare al futuro e che abbia voglia di rinnovarsi per migliorare… andando avanti, sempre!
Una città di cittadini consapevoli pronti a mettersi in gioco per far ripartire la produttività anche attraverso la cultura, il turismo, il teatro. E con la voglia di riabilitare le periferie, riqualificandole affinché abbiano la meritata centralità e possano tornare a far vivere le piazze come un tempo.
Una città, quindi, anche più sicura, dove la tranquillità di una vita economicamente e socialmente attiva porti, sempre, verso una omogeneità degli spazi e dei cittadini.

Valentina Cernò