E’ nato il Royal baby: e’ maschio e pesa 3,3 chili

Cronaca

E’ stato il marito, il principe Harry, ad annunciare che Meghan Markle, duchessa di Sussex, ha dato alla luce un bambino. “Sono molto felice di annunciare che Meghan e io abbiamo avuto un bambino questa mattina, un bambino in ottima salute”, “sono estremamente orgoglioso di mia moglie” e “questa è “l’esperienza più meravigliosa che potessi immaginare”. Harry poi ha aggiunto che farà un nuovo annuncio tra due giorni, quando il pubblico potrà vedere il neonato, e che nonostante la nascita sia avvenuta “un po’ in ritardo” la coppia sta ancora riflettendo sul nome.

Il primogenito di Meghan, 37 anni, e Harry, 34 anni, sarà settimo nell’ordine di successione al trono. È l’ottavo pronipote della regina Elisabetta II, 93enne, e del marito, principe Filippo, 97 anni. Il bambino avrà automaticamente doppia cittadinanza, britannica e statunitense, quest’ultima come la madre.L’annuncio di Harry è poi stato seguito da un comunicato di Buckingham Palace, in cui è stato precisato che il bambino è nato alle 5.26 locali in presenza del padre e pesa 3,3 chilogrammi. “Sua altezza reale e il figlio stanno bene”, ha aggiunto. La regina e il marito, duca d’Edimburgo, il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia, così come gli zii, la duchessa e il duca di Cambridge, sono stati informati. Lo sono state anche le sorelle di Lady Diana, madre di Harry morta nel 1997, Lady Jane Fellowes e Lady Sarah McCorquodale, e il fratello, conte Spencer. Secondo il Palazzo la famiglia è “incantata dalla notizia”. La madre di Meghan, Doria Ragland, ha aggiunto Buckingham Palace, “è pazza di gioia per l’arrivo del primo nipote ed è con le loro altezze reali al Frogmore Cottage”, dove vivono la duchessa e il duca di Sussex, nel palazzo di Windsor.

Dall’annuncio della gravidanza dell’ex attrice statunitense, gli scommettitori puntavano sulla nascita di una bambina e sulla scelta del nome di Diana, come la madre di Harry. Per un bambino, i nomi su cui puntano sono Alexander, Arthur, James e Edward. Harry e Meghan avevano anticipato a inizio aprile che avrebbero “condiviso la buona notizia” dopo averla festeggiata “in privato e in famiglia”, in controtendenza con il principe William e la moglie Kate, che hanno presentato i due figli e la figlia alla stampa internazionale subito dopo la nascita. Intanto, resta imprecisato il luogo dove Meghan ha partorito: forse a casa, come secondo vari media la 37enne desiderava, in rottura con la tradizione reale che vuole i parti avvengano all’ospedale St Mary di Londra.